stemmi

Dove siamo

La Riserva

La Riserva

La Riserva Naturale è situata tra la Franciacorta e il lago d’Iseo. Il territorio, che copre circa 360 ha, è formato prevalentemente da canneti e specchi d’acqua circondati da campi coltivati. Una parte si trova a diretto contatto con il Lago d’Iseo ed è denominata LAMETTA (non visitabile); la parte interna, denominata LAMA, è formata da grandi vasche intervallate da sottili argini di terra, ottenute dall’escavazione della torba, cessata negli anni Cinquanta. Da allora la natura ha ricolonizzato gli specchi d’acqua.

L’ingresso alla Riserva avviene tramite tre punti di accesso diversi, ognuno collocato su un diverso percorso:

  1.  Ingresso Nord – Percorso Nord: a Iseo, presso il Centro Accoglienza visitatori, di fronte al campo sportivo.
  2. Ingresso Centrale – Percorso Centrale: a Provaglio d’Iseo, presso il Monastero San Pietro in Lamosa.
  3. Ingresso Sud – Percorso Sud: a Corte Franca presso l’Infopoint, Via Segaboli, vicino al parcheggio del Centro Commerciale “Le Torbiere”.

Ad ogni ingresso è collocato un erogatore automatico per il pagamento del biglietto di ingresso, attivo 24/24h [NB. funzionante solo con moneta da 1€]

È possibile acquistare il biglietto (e quindi da lì accedere alla Riserva) anche nei seguenti locali:

  • Il Viandante Franciacorta, stazione ferroviaria di Provaglio d’Iseo;
  • Trattoria Fontanì,  via Sebina 115, Provaglio d’Iseo.

La Riserva è SEMPRE aperta, festivi compresi.

 

Come raggiungerci

Come raggiungerci

  • IN AUTO

Da MILANO o VENEZIA uscita Autostrada A4 di Rovato
direzione Iseo o Provaglio d’Iseo sulla SP11.

Da BRESCIA
direzione ISEO sula SP510 fino ad Iseo per raggiungere il Centro visitatori. Per visite guidate proseguire fino a Provaglio d’Iseo.

  • IN TRENO

Arrivo alla stazione di BRESCIA
si prosegue con Trenord sulla linea Brescia-Iseo-Edolo fino alla stazione di Provaglio d’Iseo – Timoline.

Arrivo alla stazione di BERGAMO
in autobus fino a Iseo.

  • IN AUTOBUS

utilizzando le linee di Trasporti Brescia

 

 

 

 

Salva

Salva